PERCHÉ DOVRESTI SCEGLIERE UN SISTEMA TERMOBLOCCO E NON UN COMUNE CONTROTELAIO

Come isolare il foro finestra al 100% con il sistema termoblocco ed evitare problemi di spifferi e infiltrazioni

Può darsi che tu abbia già sentito parlare del controtelaio. Magari te ne ha parlato il tuo progettista, l’impesa o l’ultimo serramentista che hai visitato per chiedere un preventivo. E sono più che sicuro che nessunno ti ha mai parlato del termoblocco, vero?

Probabilmente, anche la parola termoblocco non ti è nuova. Quello che ti consiglio, però, è continuare a leggere quessto articolo per mostrarti come può evitarti problemi futuri nella tua nuova casa

Cominciamo da 2 domande principali.

Cos'è e a cosa serve il termoblocco?

I vantaggi derivanti dalla corretta installazione di un sistema monoblocco termico sono tanti e importantissimi. Il sistema termoblocco, insieme a una precisa progettazione e a una posa qualificata, può garantirti il risultato che ti aspetti, vale a dire isolamento termico e una maggiore efficienza energetica. 

Oggi, il sistema termoblocco è in grado di assicurare il minimo ingombro. Qui puoi vedere con i tuoi occhi tutta la linea Thermoblok Infinity e tutte le opzioni che ti può garantire.

Grazie alle caratteristiche termiche del termoblocco, i vantaggi per il foro finestra sono molteplici (e fondamentali). Innanzitutto, il foro finestra non viene modificato, perché il sistema termoblocco viene posato all'interno della muratura.

Inoltre, migliora nettamente le prestazioni dello stesso foro finestra, perché lo rende completamente isolato.

Ma prima di procedere, dobbiamo ancora rispondere alle prime 2 domande.

Che cos'è il sistema termoblocco?

Conosciuto anche come sistema monoblocco termico, si tratta di un particolare controtelaio che aumenta molto l'isolamento termico e risolve i punti critici del foro finestra. Risulta, quindi, decisivo per la riuscita di moltissimi progetti che necessitano di prestazioni elevate che rimangano tali sia in laboratorio che in opera.

Quando è consigliato usare il sistema termico monoblocco?

Il termoblocco è particolarmente indicato nei casi in cui sia prevista la realizzazione del cappotto esterno. Ma non solo. Il termoblocco è la soluzione ideale per tutte quelle costruzioni ad alto risparmio energetico, perché contribuisce in maniera determinante a riqualificare gli edifici (e ad abbattere i costi in bolletta).

E il cappotto termico è tra gli interventi più richiesti degli ultimi mesi, dato che rappresenta l'intervento trainante per eccellenza per ottenere l'ecobonus 110%.

Come ci riesce? Grazie alle sue spiccate caratteristiche termiche, la connessione tra muro, telaio e serramento viene gestita in maniera ottimale. È a livello di questa connessione, infatti, che si concentrano moltissimi dei punti critici che generano poi dispersioni. E con le dispersioni, una serie di problemi quali muffa, condensa e bollette salate.

Termoblocco con isolante: un sistema integrato

Il sistema termoblocco della linea Thermoblok Infinity offre un'amplissima serie di opzioni, proprio per l'estrema duttilità del sistema in questione.

Si può optare, ad esempio, per sistemi integrati tapparelle, zanzariere o frangisole. Ma la cosa più importante è che non avrai bisogno di adattare Thermoblok Infinity in cantiere.

I nostri sistemi monoblocco termico vengono progettati ed elaborati già per il lavoro a cui sono destinati, ed è per questo che non si trovano presso la Grande Distribuzione, ma solo presso rivenditori autorizzati.

Grazie al livello di personalizzazione praticamente unico sul mercato, con Thermoblok Infinity riusciamo a fare fronte a tutte le esigenze, anche in termini di dimensioni.

Oltre alla personalizzazione, ecco quali sono i principali vantaggi offerti dal sistema termoblocco della linea Thermoblok Infinity:

  • massimo isolamento termico;
  • possibilità di intervenire nei punti critici e di neutralizzarli
  • risultato estetico pari o addirittura superiore alle normali lavorazioni in muratura;
  • possibilità di quantificare il risultato termico già in fase di progetto.

Sì, perché l'installazione del termoblocco con isolante comincia fin dalle primissime fasi della progettazione.

La progettazione e l'installazione del sistema termoblocco: questione di metodo

Avere a disposizione un buon sistema termoblocco è un ottimo punto di partenza, ma ci si deve anche assicurare che sia installato in maniera qualificata.

Ecco perché occorre partire da una precisa progettazione.

Una volta scelta la versione di termoblocco più idonea al caso specifico, procediamo alla pianificazione dell'installazione con la massima precisione, secondo un metodo di lavoro ben definito. 

Utilizzare un metodo serve a garantire un risultato certo, sia per il cliente che non avrà sorprese in fase di realizzazione che per tutti i professionisti del cantiere.

Su questo si basa la stretta collaborazione tra noi fornitori e l'impresa edile con cui condividiamo il lavoro,

In più, grazie alla possibilità di effettuare simulazioni, è possibile avere una garanzia di risultato quando ancora è tutto sulla carta.

Tutto viene calcolato con una precisione e una sicurezza che difficilmente un comune termoblocco da grande distribuzione può garantire.

Ma cosa succede, una volta in cantiere?

Come funziona l'installazione del sistema termoblocco

Uno dei punti di forza del nostro metodo è che i nostri partner si occupano in prima persona della posa.

Preferiamo procedere alla posa del sistema monoblocco termico con queste modalità, per essere sicuri che non ci siano errori o scarichi di responsabilità che andrebbero a pesare anche sul cliente.

Dunque, portiamo avanti tutto dalla progettazione fino alle fasi finali.

Per sfruttare al massimo tutte le caratteristiche del termoblocco e beneficiare dei vantaggi che prima ti ho descritto, il sistema deve essere posato perfettamente, fissato con apposite staffe e sigillato con schiuma elastica e barriera al vapore.

E bisogna dire che una precisa posa del termoblocco agevola moltissimo il lavoro del professionista che deve poi realizzare il cappotto.

Perché scegliere Thermoblok Infinity?

Ora, la domanda è: perchè dovresti installare un controtelaio economico al posto di un sistema monoblocco termico, con il rischio di dover adattare il termoblocco in cantiere e di non isolare il foro finestra al 110%?

La risposta è che decisamente non conviene affidarsi alla sorte e scegliere un controtelaio comune.

In più, la linea Thermoblok Infinity è corredata da un metodo di installazione e di lavoro preciso e orientato al risultato, dalle fasi di progettazione fino al post installazione, con cui è possibile dire veramente addio ai ponti termici.

Il punto è, quindi, affidarsi al fornitore giusto e far filare liscio il cantiere fino alla consegna nelle mani del cliente.

Se vuoi affidarti agli specialisti del foro finestra isolato, richiedici una consulenza ed un sopralluogo gratuito per scegliere il Thermoblok che fa al caso tuo.

Se vuoi contattarci direttamente, ci trovi qui:

Cell: 334.14.82.670

Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Copyright © 2007 - 2021 TBK | Controtelai - Cassonetti - Monoblocchi - Zanzariere - Avvolgibili - Thermoblok. Tutti i diritti riservati.
Località Flaminio - 88040 - Pianopoli - Catanzaro - Calabria - Italia
P.iva 02366360796 - Capitale Sociale €360.000 i.v. - Tel. +39 0968 432581 - Fax. +39 0968 430364
artwork: cfweb.it

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la fruizione dei contenuti