Sicurezza casa: le finestre giuste da scegliere

Pubblicato il: 28/03/2022 – 11:19
Come centrare l’obiettivo della sicurezza in casa con i giusti serramenti?


Da dove partire per realizzare un progetto sicurezza casa che non trascuri nessun dettaglio e ti soddisfi? I modi per rendere la tua casa più sicura (senza sacrificare l’estetica) esistono e non contemplano sempre scelte forzate che escludono l’eleganza e la bellezza. Anzi. In questo articolo, vediamo proprio cosa prendere in considerazione quando devi sostituire i vecchi serramenti e vuoi rendere completamente sicura la tua casa.

In TBK teniamo molto al tema “sicurezza casa”. Ecco perché questo articolo è incentrato proprio sulle scelte da fare per farti dormire sonni tranquilli in una casa totalmente sicura per te e la tua famiglia.


Se, infatti, è vero che i sistemi antifurto di ultima generazione rappresentano un ottimo deterrente per i malintenzionati, è altrettanto vero che non sempre bastano per rendere più sicura la casa. Questo vuol dire che a un innovativo sistema di sicurezza è necessario – il più delle volte – unire anche la scelta dei giusti serramenti.


La cassetta degli attrezzi dei ladri professionisti diventa sempre più fornita e, grazie a strumenti innovativi, riescono facilmente a eludere anche i nuovi dispositivi di sicurezza casa.


Ora, prima di allarmarsi, è bene avere reale contezza delle possibilità che abbiamo a disposizione, vale a dire che tipo di porte blindate e finestre dotate dei più efficienti sistemi antieffrazione esistano sul mercato.


Quando i nostri clienti ci parlano del loro bisogno di sicurezza in casa, la nostra priorità è sempre quella di risolvere realmente i loro problemi, partendo proprio da un preciso progetto per la sicurezza delle abitazioni.

E tutto questo senza sacrificare la bellezza e l’eleganza dei serramenti stessi.


Anche nelle città più tranquille, infatti, abbassare la guardia è un errore da non commettere.


La casa non è solo il luogo in cui si fa ritorno dopo una lunga giornata di lavoro, ma è anche il posto in cui tieni al riparo le persone a cui tieni di più.

Cosa fare, dunque, per rendere sicuro questo rifugio? Puoi installare allarmi e inferriate, ma puoi anche provvedere in maniera mirata alla sostituzione dei tuoi serramenti.

Ecco, quindi, come muoversi nel modo giusto.


Sicurezza casa: le porte e le finestre giuste

L’antifurto è un ottimo alleato contro i furti, ma se le finestre sono obsolete e non sono dotate di alcun sistema antieffrazione, persino il lavoro dell’antifurto potrebbe essere invalidato.

Ecco perché ti consigliamo di cominciare a valutare seriamente l’idea di sostituire i tuoi serramenti, prima di investire una somma cospicua in un sistema antifurto.


Per centrare l’obiettivo sicurezza casa, poi, spesso ci si scontra con l’esigenza di mantenere un decoro estetico per la propria casa. Si fa sempre meno uso di tapparelle e oscuranti esterni, utili per scoraggiare malintenzionati, e si preferiscono frangisole e tende tecniche oscuranti. Tutti questi prodotti preservano sicuramente l’estetica, ma sono anche più vulnerabili agli attacchi dei malintenzionati.


Quindi, per rendere la casa più sicura bisogna necessariamente scegliere finestre di ultima generazione, dotate di un tipo di ferramenta antieffrazione e vetri più resistenti.


Qui di seguito, un velocissimo compendio su serramenti e sicurezza.

Serramenti e sicurezza: cosa sapere


La ferramenta della finestra deve presentare nottolini a fungo e un certo numero di punti di chiusura lungo il perimetro dell’infisso. Troppo spesso, invece, viene usata un tipo di ferramenta molto semplice e con pochi punti di chiusura per ridurre il costo dell’infisso.


Difficilmente, infatti, le finestre economiche sono realmente in grado di assecondare il bisogno di sicurezza in casa. È sempre importante rivolgersi a un professionista che per te sia anche un consulente, non solo un venditore.


Passiamo, poi, alla maniglia e ai vetri.

Maniglia e vetri devono rispettare precisi standard antieffrazione. La maniglia con pulsante o con la chiave impedisce l’apertura, in caso di tentativo di effrazione dall’esterno.

I vetri dall’elevato spessore, magari stratificati (cioè con 2 lastre accoppiate con una speciale pellicola nel mezzo), concorrono in maniera decisiva a mantenere in sicurezza la casa. Inoltre, è molto importante che il vetrocamera sia interamente siliconato al telaio dell’anta.

E i portoncini?

È necessario, infatti, avere un occhio speciale anche per i portoncini d’entrata, che per tenere veramente al riparo la casa devono essere di classe RC2, con almeno 3 punti di chiusura: centrale, superiore e inferiore.

Infine, la chiusura a becco di pappagallo è la più consigliata per ottenere una reale sicurezza in casa.


Sicurezza finestre e porte di casa: scegli la tua squadra di tecnici qualificati


Se è vero che le finestre e le porte di casa devono rispettare precisi standard per potersi dire totalmente sicuri, è anche vero che per potenziarne le prestazioni è necessaria una posa in opera qualificata, progettata su misura.


E in TBK siamo specializzati nella progettazione di infissi rigorosamente su misura, senza tralasciare la posa in opera. Il nostro metodo di lavoro testato negli anni ci consente di assicurare sempre uno standard di sicurezza assoluto ai nostri clienti.

Ecco come siamo diventati il punto di riferimento in Italia per il monoblocco finestra sicuro.

I termoblocchi finestre, infatti, non sono per forza prodotti che sacrificano l’estetica (ne abbiamo parlato qui), ma non sacrificano neanche nulla alla sicurezza.

Grazie alla completa personalizzazione di ciascun termoblocco, che viene sempre realizzato su misura per ogni singolo progetto e che può venire prodotto anche in dimensioni fuori standard, è possibile progettare un lavoro che abbia anche un reale valore antieffrazione.

La nostra Linea Thermblok Infinity è ideata per realizzare allo stesso tempo esigenze di sicurezza e di design.

Cosa fare, dunque?

Richiedici una consulenza ed un sopralluogo gratuito per scegliere l’infisso che fa al caso tuo e per mettere al sicuro la tua casa e le persone a cui tieni di più.

Se vuoi contattarci direttamente, ci trovi qui: 

Cell: 334.14.82.670

Mail: v.costanzo@tbksrl.it

Tag correlati

Privacy policy - Cookie policy
Copyright © 2007-2021, TBK | Controtelai - Cassonetti - Monoblocchi - Zanzariere - Avvolgibili - Thermoblok. Tutti i diritti riservati.
Località Flaminio - 88040 - Pianopoli - Catanzaro - Calabria - Italia
P.iva 02366360796 - Capitale Sociale €360.000 i.v.
Tel (+39) 0968 432581 - Fax +39 0968 430364
Design: cfweb